Domotic_One_sala_cinema_home_cinema_smart_home_one

Sala Cinema: l’esperienza avvolgente del cinema nel comfort di casa tua!

Immagina di avere una Sala Cinema Privata, all’interno della tua casa e di poterti rilassare guardando un film, una serie tv o una partita di calcio, con uno schermo ad altissima risoluzione, un dolby surround avvolgente e stravaccato su comodissime poltrone reclinabili.

Riesci a immaginare la situazione?

Probabilmente per il tuo soggiorno, avrai acquistato l’ultima TV con tecnologia 4K, ma nonostante sia il massimo della tecnologia, ti sei accorto che non è in grado di trasmetterti quell’immersione, quell’emozione e quel coinvolgimento che provi quando vai al Cinema con la tua famiglia.

Allora come fare per poter vivere la miglior “esperienza cinematografica” possibile, senza uscire di casa?

La realizzazione di una Sala Cinema Privata (Home Cinema) è oggi sempre più richiesta, proprio perché offre la possibilità di vivere l’emozione cinematografica nel comfort dell’ambiente domestico, in qualsiasi momento.

Se hai molto spazio, puoi pensare di dedicare un intero ambiente della casa per realizzare una vera e propria Sala Cinema, nel caso invece non avessi a disposizione un’intera stanza, puoi comunque ottenere uno spazio d’intrattenimento high quality, grazie ad un sistema di Home Theater nel tuo soggiorno.

La sala cinema è il nuovo modo di concepire l’home entertainment, completa di ogni comfort: dalle avvolgenti poltrone al sistema audio e video professionale.

Regalare un’esperienza unica è l’obiettivo che desideriamo raggiungere, attraverso la creazione di ambienti esclusivi e altamente personalizzati, in cui la fruizione audio/video è sempre portata ai massimi livelli in termini di qualità e prestazioni.

Ma come si ottiene questo risultato?

Partendo dalla progettazione, che comprende l’analisi dell’ambiente, la valutazione delle richieste e le aspettative.

Il primo tema da trattare è perciò la disposizione dello spazio previsto: se stai sognando di realizzare la tua Sala Cinema all’interno della casa, dove ritagliarti qualche momento di relax, sicuramente non avrai problemi di spazio. Le pareti interne della stanza saranno progettate per avere il giusto mix di materiali tecnici, garantendo un ottimo isolamento e contribuendo così al raggiungimento dell’eccellenza.

Se invece stai pensando ad un sistema Home Theatre da installare in soggiorno, con un grande schermo o con un videoproiettore, ti starai sicuramente chiedendo quali sono le dimensioni giuste per realizzarlo.

Non vorresti mai dover riempire di casse e amplificatori il tuo soggiorno e non avere poi lo spazio per camminare vero?

Non ci sono dimensioni standard per un ambiente Home Theatre, si parte circa da un minimo di 15-20 mq a salire. Ovviamente la realizzazione di una sala cinema privata e di un ambiente Home Theatre in soggiorno sono molto diverse per tipologia e disposizione di supporto audio e video.

L’impianto acustico rappresenta oltre il 50% dell’esperienza cinematografica. L’obiettivo è quello di riuscire a creare una risposta emotiva, più coinvolgente, di quanto le sole immagini possano fare, grazie all’ausilio di sistemi audio dalle prestazioni eccellenti.

Ma quali caratteristiche deve avere?

L’idea è quella di creare un suono che arriva da più punti, posizionando i diffusori sia lateralmente che dietro allo spettatore. Per quanto riguarda una sala cinema, è necessario senza dubbio un sistema 7+1 cioè 7 diffusori e un subwoofer, mentre per un sistema Home Theatre, in base alle dimensioni dello spazio, si può scegliere tra sceglierà un sistema 5+1 oppure 2+1.

Domotic-One-Sala-Cinema-Home-Cinema-Home-Theatre-Audio
Esempio Home Theatre

Arriviamo così al sistema video, in grado di offrire l’esperienza più vicina alla realtà che tu abbia mai immaginato, garantendoti una visione di altissima qualità.

La scelta più ardua sta nel decidere se utilizzare un videoproiettore oppure uno schermo in 4K. Preferire una TV semplifica di molto tutto il processo d’installazione, inoltre, grazie alle moderne definizioni, non rappresenta più un ripiego.

Anche in questo caso, molto dipende dagli spazi, la distanza del divano o delle sedute dallo schermo è essenziale per poter fare la scelta migliore.

Parlando di TV Ultra HD (4k), si dovrà moltiplicare la diagonale dello schermo per 1,3. Perciò per una distanza compresa tra i 2 – 3 metri dallo schermo si potrà tranquillamente optare per un 55 pollici. (Se si vuole abbassare la qualità e passare da un ultra HD ad una risoluzione minore come l’HD, allora anche le dimensioni dello schermo dovranno essere ridotte, per la stessa distanza andrà bene uno schermo da 32 pollici).

A parità di definizione (4k ad esempio), la dimensione dello schermo creato da un videoproiettore è sicuramente maggiore, ma se si necessità di uno schermo superiore ai 100 pollici (già molto costoso e difficile da trovare), ti consiglio di buttarti sulla videoproiezione, una TV di queste dimensioni risulterà addirittura più costosa.

Diciamo che è la dimensione, ad un certo punto, che ti obbliga alla scelta.

C’è da dire che i videoproiettori di ultima generazione specifici per le sale cinema hanno una risoluzione e una qualità d’immagine difficilmente riproducibile da uno schermo a Led.

Unica pecca del videoproiettore è la sensibilità alla luminosità degli ambienti. È perciò importante, specialmente in una sala cinema, avere un modo per oscurare l’ambiente in maniera semplice, con tende o tapparelle motorizzate.

La luminosità infatti, è l’elemento che condiziona maggiormente la resa della videoproiezione. Proprio per questo motivo, in un impianto Home Theatre, solitamente si opta per uno schermo, eliminando così tutti i problemi.

domotic_one_sala_cinema_home_cinema_video_smart_home_one
Esempio di Sala Cinema

Il risultato finale, non è solo una sala cinema privata di alta qualità, ma grazie alla domotica integrata, tutta la tecnologia è unificata e orchestrata attraverso un sistema che semplifica l’utilizzo della stanza, dal controllo della temperatura, alle luci, alla scelta dei parametri di seduta: tutto contribuisce a garantirti ore di visione e ascolto nel massimo comfort e relax.

Immagina di entrare nella tua sala cinema o di metterti comodo sul divano con un bicchiere di vino, prendere il telecomando e doverti alzare a spegnere le luci, a chiudere le tende oppure ad azionare i condizionatori.

Non sarebbe meglio avere un unico comando per l’intero ambiente? In questo modo potrai:
  • Abbassare le luci
  • Chiudere le tende o le tapparelle
  • Impostare la temperatura ideale
  • Impostare lo schermo e l’audio nella modalità che più ti aggrada
  • Selezionare il tuo video, da una Play List salvata sul NAS, Sky, Netflix, Blu-Ray, ecc.
  • E tanto altro…

Il tutto da un unico telecomando o dal tuo smartphone!

Il tuo spettacolo non è mai stato così coinvolgente.

domotic_one_sala_cinema_home_cinema_home_theatre_smart_home_one
Tutta la casa in un palmo della tua mano

Paolo Faro

__________________

Se vuoi ricevere un progetto personalizzato, per la tua nuova sala cinema, che ti offra un comfort senza pari, clicca sul pulsante qui sotto, i nostri consulenti e progettisti esperti, ti sapranno consigliare e aiutare a realizzare lo spazio d’intrattenimento dei tuoi sogni.

Casa Domotica Domotic One Smart Home
Condividi l'articolo

Lascia un commento