Impianto Domotico Domotic One

Impianto Domotico: Non confondere un impianto elettrico tradizionale con un sistema di domotica

Ogni tanto capita che qualche cliente mi chieda: “ma nel progetto dell’impianto domotico, è compreso anche il costo dell’impianto elettrico?”

La risposta è sempre la stessa: NO!
(a meno che non venga esplicitamente richiesto)

Il perché viene posta questa domanda è semplicemente dovuto al fatto che c’è ancora molta confusione tra cosa sia un impianto elettrico e un impianto domotico.

A questo punto, senza entrare troppo nel tecnico e rischiare di annoiarti, permettimi di spiegarti.

Semplificando il più possibile, l’impianto elettrico fornisce elettricità a tutti gli strumenti della casa in maniera autonoma e individuale, facendo sì che ogni interruttore ed ogni elettrodomestico possano essere utilizzati sul posto, da un intervento umano.

L’impianto domotico invece, è un sistema altamente tecnologico che unisce tutte le utenze della casa, permettendo a chi la abita, di governarle anche a distanza, con una facilità di utilizzo che le fa sembrare autonome o, per meglio dire, “intelligenti”.

Erroneamente si pensa che un impianto domotico possa sostituire completamente un impianto elettrico.

In verità si tratta di un impianto differente che si aggiunge a tutti gli altri e può essere installato per migliorare le prestazioni generali.

In sostanza con un impianto domotico è possibile gestire gli impianti presenti come ad esempio:

  • il riscaldamento
  • il raffrescamento
  • l’illuminazione
  • la distribuzione audio
  • l’antifurto
  • e tanto altro ancora…

Attraverso il sistema di domotica, è possibile interagire con la propria casa, anche a distanza tramite uno Smartphone o un Tablet.

Impianto Domotico: tutto sotto controllo

Tutto ciò NON E’ POSSIBILE con un impianto elettrico tradizionale.

Le funzioni offerte da un impianto domotico possono essere acquisite trasformando completamente il proprio impianto elettrico di tipo tradizionale a cui andranno aggiunte le funzioni domotiche che si vogliono inserire, i nuovi cavi, gli interruttori intelligenti e il nuovo quadro elettrico che dovrà ospitare gli attuatori necessari per controllare la tua casa.

Per questo motivo, se pensi di realizzare un impianto domotico nella tua abitazione, dovresti intervenire durante la fase di ristrutturazione. Proprio in questa fase sarà più semplice progettare e realizzare la tua casa, senza tralasciare alcun dettaglio.

The Future is Now
Paolo Faro

__________________

Se vuoi ricevere un progetto personalizzato e completo, di un sistema unico che ti offra comfort e sicurezza, clicca sul pulsante qui sotto, i nostri consulenti e progettisti, esperti di domotica, ti sapranno consigliare e aiutare, a realizzare la casa dei tuoi sogni.

Impianto Domotico Smart Home Domotic One Banner
Condividi l'articolo

Lascia un commento