Domotica Casa Domotic One Costruzione Capitolato

Domotica casa in costruzione: tutto quello che devi sapere sul tuo impianto di domotica inserito a capitolato

Capita sempre più spesso che molte imprese di costruzione, inseriscano un sistema di Domotica Casa a capitolato, per aumentare il valore dell’immobile e dare la percezione all’acquirente, di comprare un’abitazione all’avanguardia.

Ma conviene davvero?

La mia risposta e quella di molti miei colleghi System Integrator che si occupano di domotica integrata, è un secco NO!

Non perché sia domotica di basso livello, ma perché si tratta di sistemi standard, quelli prodotti da famosi brand che realizzano principalmente materiale elettrico (si, proprio quelli che producono gli interruttori…), ma che purtroppo hanno funzioni limitate.

Cosa intendo per funzioni limitate?

Semplicemente avrai la possibilità di controllare, ad esempio, le tapparelle, la termoregolazione (mediante un termostato intelligente), l’illuminazione e poco altro ancora.

Sto parlando di sistemi “chiusi” e poco implementabili in futuro.

Per creare una casa intelligente (e non una casa con qualche automazione qua e là), è fondamentale comprendere le reali esigenze di chi la abita.

Non voglio che credi alle mie parole come se fossero oro colato, ma alla testimonianza di Gabriele.

Gabriele è un nostro cliente che ha dovuto passare mesi di incertezze per riuscire ad avere un impianto di domotica integrata completo e personalizzato nella sua nuova casa.

Ti lascio alle parole di Gabriele

* * *

“All’inizio del 2018 ho deciso di acquistare una casa più grande.

Ho trovato una palazzina in costruzione alle porte di Milano, composta da 8 appartamenti tutti in classe A4 e dotati di un sistema di domotica.

Non volevo lasciarmela scappare, sia per la classe energetica che la domotica, data la mia  passione per la tecnologia!

Ho così iniziato a informarmi e appena entrato in possesso del capitolato sono iniziati i primi dubbi sul sistema di domotica installato, si trattava una serie di funzioni domotiche quali: illuminazione, termoregolazione e gestione tapparelle. Assolutamente ottimo, ma avrei voluto qualcosa in più!

Mi sembrava non avesse senso intervenire aggiungendo tutto ciò che avrei voluto a fine lavori, perciò ho chiesto all’impresa se fosse possibile inserire altro dal punto di vista domotico e cosa mi sarebbe costato.

Mi è stato risposto che non era possibile, ma se avessi desiderato qualcosa in più, potevo contattare il produttore, una volta terminati i lavori.

La risposta non mi è piaciuta ho perciò ho iniziato a cercare su internet un’azienda che si occupasse esclusivamente di domotica casa e mi sono imbattuto in Domotic One.

Dopo aver parlato con i loro progettisti, mi si è aperto un mondo e ho scoperto che era possibile integrare funzioni, che nemmeno immaginavo.

Così ho chiesto la loro disponibilità ad effettuare un incontro in cantiere con il costruttore, per trovare una soluzione tutti insieme.

Risultato: potevo installare il sistema di domotica casa dei miei sogni, togliendo da capitolato quello proposto dal costruttore e naturalmente, una riduzione sul prezzo.

Una volta conferito l’incarico a Domotic One, i progettisti hanno realizzato i progetti del sistema di domotica casa e dell’impianto elettrico che sarebbe stato realizzato dall’impresa di costruzione, ma con delle accortezze particolari.

Ho così deciso di inserire: la gestione delle luci; sostituito gli interruttori da capitolato, con pulsantiere intelligenti; la gestione delle tapparelle; il controllo della termoregolazione (eliminando anche i cronotermostati previsti in capitolato); l’antifurto e la distribuzione audio in sala e nelle camere.

A fronte di tutte queste modifiche, il costruttore è stato disponibilissimo e mi ha rivisto completamente la cifra di acquisto, scalandomi qualche migliaio di euro.

Questa è la casa domotica che desideravo!

* * *

Alla fine Gabriele è riuscito ad avere ciò che voleva: una casa domotica gestita da una sola applicazione e con la possibilità di poter integrare in futuro, qualsiasi altra funzione.

Prima di firmare un contratto d’acquisto per una casa che prevede un sistema di domotica a capitolato, è importante informarsi bene:

  • sul tipo di sistema (meglio evitare i sistemi chiusi e blasonati)
  • sulla possibilità di gestire tutto il sistema da un’unica applicazione,
  • sulla possibilità di poterlo ampliare in futuro, senza dover per forza rifare le tracce e intervenire sul quadro elettrico

Mi auguro di esserti stato d’aiuto. Avere tutti i parametri per giudicare e decidere come muoverti è molto importante, soprattutto quando si tratta d’investimenti importanti!

Paolo Faro

Se vuoi ricevere un progetto personalizzato, di un sistema unico che ti offra comfort e sicurezza, clicca sul pulsante qui sotto, i nostri consulenti e progettisti, esperti di domotica, ti sapranno consigliare e aiutare a realizzare la casa dei tuoi sogni.

Casa Domotica Domotic One Smart Home
Condividi l'articolo

Lascia un commento