casa domotica

Casa domotica: come aumentare il valore della tua casa di oltre il 20%, grazie alla domotica

Una casa domotica non è solo uno sfizio per gli appassionati di tecnologia, ma un importante elemento che permette al tuo immobile di vincere sul mercato.

Per capire cosa intendo vediamo nel concreto, un progetto di fascia medio/alta che sorge a Bergamo. Oggi ti voglio raccontare la storia di Daniele, un tecnico informatico 35enne dipendente di un’azienda, con la passione per la casa domotica.

Daniele, dopo una serie di lunghe ricerche è riuscito ad acquistare una casa all’asta di 105mq del valore complessivo di 180.000 Euro, a soli 110.000 Euro per rimetterla sul mercato e procurarsi un guadagno.

Senza addentrarci nel vasto mondo degli immobili e di come si possano acquistare all’asta o a stralcio, vorrei farti capire invece, come sia riuscito a incrementare il suo investimento.

Una volta acquisita la casa, Daniele, ha pensato che se avesse voluto rivenderla e procurarsi un discreto guadagno, avrebbe dovuto effettuare diversi accorgimenti per rendere l’immobile più presentabile e appetibile.

Ha così iniziato a ristrutturare l’appartamento: ha cambiato tutta pavimentazione, rifatto completamente i due bagni, cambiato le porte, realizzato un impianto di aria condizionata e imbiancato. Per sua fortuna i serramenti erano ancora in ottimo stato e non li ha sostituiti.

Nella sua testa però, c’era l’idea di rendere la casa diversa da quelle che si trovano sul mercato oggi, offrire quel qualcosa in più che gli permettesse di aumentarne il valore.

Così Daniele ci ha contattati per aiutarlo a realizzare una casa tecnologicamente avanzata: una vera a propria casa domotica.

Insieme abbiamo valutato le potenzialità dell’immobile e abbiamo steso un progetto con la finalità di aumentarne il valore, grazie all’implementazione di un impianto di domotica.

Vediamo insieme cosa abbiamo realizzato nella casa di Daniele.

Domoticone_valore_casa

  • Impianto luci con gestione e controllo sia delle accensioni/spegnimento, ma anche di variazione intensità e colori, grazie all’inserimento di faretti e strisce led
  • Impianto Antifurto composto da sensori di ad alta tecnologia in ogni stanza e ulteriori sensori posizionati sulle finestre
  • Sensori allarmi posti in bagno e in cucina per controllo e gestione perdite d’acqua e fughe di gas
  • Touch point (interruttori intelligenti) al posto dei semplici interruttori, con i quali gestire tutto l’impianto e con un design ultramoderno
  • Impianto di termoregolazione, per programmare riscaldamento e climatizzazione in modo tale che sia la casa a gestire in modo autonomo la temperatura in base alle condizioni climatiche interne ed esterne
  • Sensori per la gestione carichi per gestire consumi energetici ed evitare impedendo il distacco del contatore dovuto a sovraccarichi di tensione
  • Distribuzione audio per un intrattenimento high quality, in sala, nelle camere, in cucina e persino nei due bagni.
  • Supervisione, gestione e controllo dell’impianto tramite un touchscreen posizionato sulla parete vicina all’ingresso e da remoto con smartphone, tablet o computerApp, tramite un’App dedicata.
Facciamo un po’ di conti per riepilogare l’investimento di Daniele:
  • Acquisto casa          110.000 Euro
  • Ristrutturazione       37.000 Euro
  • Domotica                   21.000 Euro

TOTALE INVESTIMENTO 168.000 Euro

Casa Domotica Domotic One Banner

Vuoi sapere come è finita?

Immediatamente appena terminati i lavori di ristrutturazione, Daniele ha messo in vendita l’appartamento cercando di trasmettere al potenziale acquirente, i benefici che avrebbe acquisito, comprando la sua casa domotica.

In soli 27 giorni dall’annuncio, Daniele è riuscito a vendere l’immobile a una cifra, che anche lui, non avrebbe mai creduto di poter realizzare: 220.000 Euro.

Indovina un po’ qual è stato l’elemento che ha permesso a Daniele di realizzare un profitto di 52.000 euro (220.000 Euro vendita, meno 168.000 Euro investimento)?

Proprio la domotica!

Ti ho voluto raccontare questa storia, non tanto per illustrarti come sia possibile guadagnare facendo investimenti immobiliari, ma per farti comprendere come la domotica sia oggi un sistema sempre più ricercato dalle famiglie e come questa contribuisca all’aumento di valore della tua casa.

Un recente articolo de “Il Sole 24 Ore”, sottolinea come una casa domotica, possa aver una valutazione, rispetto alle quote di mercato, di almeno un 10% in più.

Nel caso di Daniele, la sua casa aveva un valore di mercato di 180.000 euro ed è stata venduta a 220.000 euro.

Il suo guadagno è stato oltre il 22%!!!

Avanguardia e comfort in casa non sono più un semplice optional, ma un tassello vincente nel mercato immobiliare.

Immagina quale valore potrebbe avere la tua casa, se realizzassi un impianto come quello di Daniele, ma soprattutto, immagina al comfort e ai benefici che potrai avere, vivendo in una casa intelligente. 

Cosa aspetti a realizzare la tua casa domotica?

THE FUTURE IS NOW

Paolo Faro

Casa Domotica Domotic One Banner

Condividi l'articolo

Lascia un commento